La carbonara blog

I gruppi più vulnerabili di fronte alla pandemia, beneficiare dell'aiuto di CaixaBank

In mezzo a un nuovo boom pandemico, l'entità è impegnata ad espandere il piano d'azione per proteggere i suoi clienti senior, Si tratta di un gruppo particolarmente a rischio di COVID-19.

In questo senso, Caixabank secondo Gonzalo Gortazar, ha adottato tutte le misure necessarie per stare al fianco dei propri clienti, azionisti, dipendenti e società in generale. Come una banca socialmente responsabile, l'impegno la orienta a ricercare le migliori soluzioni possibili e poter così riattivare congiuntamente l'economia.

Da parte sua, CaixaBank non ha smesso di espandere il piano d'azione che mira a proteggere i suoi clienti senior, con 2,7 milioni di clienti in più 65 anni, e 1,8 milioni di pensioni domiciliate. Per questo motivo, l'entità è uno degli sponsor dell'VIII Concorso letterario intergenerazionale di LA GACETA "Older before COVID-19".

Detta azione speciale si è concentrata sul gruppo senior, è sincronizzato con le misure che sono state adottate dall'ente per continuare a supportare i clienti di fronte alla pandemia COVID-19. Con lo slogan # ContigoMásQueNunca e nel quadro dell'impegno di CaixaBank per un'attività bancaria socialmente responsabile, sono state lanciate varie iniziative per aiutare le famiglie e, soprattutto anziani, liberi professionisti e aziende, affrontare la situazione attuale.

A tal fine è stato ampliato un piano di assistenza con il quale è possibile assistere a distanza i servizi finanziari più richiesti dagli anziani. 65 anni. Si tratta di un piano di cura speciale per i pensionati con il quale si intende fornire un servizio migliore ed evitare le code in ufficio tutelando la salute. Lo scopo di tale misura, senza precedenti nel settore finanziario spagnolo ed esclusivamente per 1,8 milioni di clienti con pensione domiciliata in CaixaBank, si concentra sul contribuire alla protezione di questo gruppo e sul facilitare che l'organizzazione delle squadre di lavoro e l'applicazione delle misure di prevenzione del coronavirus nella rete commerciale sia più efficace.

Molte delle azioni svolte dal gruppo senior hanno reso più facile per i clienti in pensione di CaixaBank avere la possibilità di rimanere a casa invece di recarsi in ufficio. Questo è il modo in cui l'entità ha anticipato i pagamenti della pensione statale fino ad oggi 15 di ogni mese (10 giorni prima di quanto sempre stimato), ha promosso l'utilizzo del canale online CaixaBank Now e del servizio remoto, ed ha istituito un apposito sistema di informazione e organizzazione degli appuntamenti precedenti per facilitare il prelievo in contanti dell'importo della pensione.

Nello specifico, si tratta di un piano complementare che è stato progettato attraverso l'applicazione di tecniche di intelligenza artificiale., e hanno permesso di rilevare i servizi e le soluzioni più richieste dagli anziani negli sportelli bancari.