La carbonara blog

I bambini "imperatori", il fenomeno sociale che è attualmente

Questo è il fenomeno che si sta verificando tra genitori correnti di conseguenza a che al momento hanno avuto un'educazione molto dura, di conseguenza ora vogliono diventare "migliori amici" per i loro bambini piccoli quindi per contrastare questa esperienza, ma questo atteggiamento rende che questi genitori perso l'autorità opposta per bambini che non esitano a trarre vantaggio da questa. Il minori di questo secolo sono noti per avere la la sindrome di imperatore, perché esercitano trattamento negativo nei confronti dei genitori o abuso solo li così ottengono quello che vogliono con la minaccia di, la violenza verbale o fisica e privata, nonché pubblica umiliazione.

Questo tipo di bambini sono state sollevate anche senza limiti, senza quel significato l'equilibrio familiare e anche con la mancanza di dimostrazioni d'amore dai genitori, a coloro che li vedono come persone che devono soddisfare tutte le vostre esigenze senza restrizioni, "questo li porta a diventare figli con atteggiamenti di tiranni"- Recensione di Carmen Gabriela Ruiz Serrano, Chi è attualmente professore di National School of Social work della UNAM. Allo stesso tempo indicato anche gli psicologi ci sono alcune cause che servono come trigger di questa terribile sindrome, come l'immediatezza promosso nella vita quotidiana.

Attualmente viviamo in una società dove c'è un modello economico che promuove non avere preoccupazioni al mattino e vivere sempre in fretta, alcune forme di bambini di oggi sono loro modella un comportamento che Bomboniere sono piccole irritabile e intollerante, una dichiarazione dell'Università in conformità con. Questa sindrome identificata in minori è direttamente collegata con ruoli diffusi che oggi si presentano all'interno della famiglia usuale; le generazioni precedenti hanno vissuto in un ambiente dove i genitori fornito un allevamento abbastanza rigido e autoritaria e in alcune famiglie violente, Attualmente è comune per i genitori essere ai vari commenti come "Voglio essere un amico di mio figlio" con l'idea di contrastare questo tipo di educazione che ha vissuto durante la sua infanzia, allora questo È diventato più grave raggiungere l'altra estremità avendo come risultato finale: perdere la figura di autorità all'interno della famiglia così come gerarchia.

La colpa è un fattore diverso che favorisce la permanenza dei bambini tiranni, "Siamo in un paese dove le distanze sono sempre sempre più, È molto più difficile ottenere un lavoro vicino a casa, gli orari devono essere soddisfatte in 8 ore o più e anche i genitori hanno poco tempo per condividere con i loro figli, Questa situazione genera senso di colpa che desiderano coprire con benefici monetari e molti doni soddisfare i desideri del bambino che, per loro, una strategia di approccio è. Così l'imperatore la sindrome "deriva da una mancanza di confini e struttura all'interno della casa, Non dimentichiamo che, alla fine, il limite è un segno d'amore, fornisce strumenti per funzionare bene in società e ridurre così gli atti di violenza"- lo specialista ha sottolineato.