La carbonara blog

Una moda aggressiva, tatuaggi dentali

E non si tratta solo di tatuaggi permanenti sulla pelle, ma ci sono per i denti ed è una moda che si è diffusa in paesi come Stati Uniti e Cina. Ma, prima di cio, dentisti, soprattutto quelli delle cliniche dentali pediatriche hanno ritenuto che si tratti di una tendenza estetica aggressiva, e può essere fatto solo su una cassa o una corona, non più, sullo smalto dei denti originale.

Le mode tornano sempre. Così è sempre stato sottolineato. Ed è che l'estetica dentale è stata estremamente importante per l'essere umano, e non da adesso, ma dai tempi antichi. Un esempio di ciò possono essere le persone precolombiane che hanno utilizzato diversi metodi e materiali con cui potevano decorare i loro denti., perché abbellire il sorriso è anche qualcosa di attuale.

Dr. Juan Alcatraz, che è un membro del comitato esecutivo dei Colleges of Dentists of Spain, in compagnia di María Ferrer, Oms dentisti per bambini e anche direttore medico, Ci spiegano come vengono realizzati i tatuaggi dentali permanenti e il motivo per cui possono essere eseguiti solo su una manica, e non sullo smalto dei denti originale.

Tatuaggi temporanei e permanenti

Un grande sviluppo per quanto riguarda le tecniche odontoiatriche ha prodotto una dentatura simile ai modelli estetici delle società contemporanee in relazione all'unità, simmetria, modulo, equilibrio, colore, struttura e funzione. È quindi, che sempre più pazienti esigono dal professionista non solo qualità, ma anche estetica. E non si tratta solo del senso oggettivo delle tecniche, ma per creare una bellezza che può essere goduta e diventa visivamente piacevole.

Si possono trovare due tipi di tatuaggi dentali: temporaneo e permanente. I provvisori sono come un adesivo che viene incollato sul dente stesso e può essere rimosso ogni volta che vogliamo, senza lasciare alcun segno sullo smalto, È così che sottolinea il dottor Ferrer.

Tuttavia, quelli permanenti non si fanno sul dente ma sopra un cappello o una corona. Prima di cio, Lo ha affermato il dottor Errazquin, il processo consiste prima di limare il dente, Successivamente, viene presa la misura del dente e viene fuso in gesso, Viene inviato al laboratorio perché il protesista disegna il coperchio e infine viene posto nel forno in modo che si indurisca e rimanga un pezzo visivamente brillante.

Quando la corona è pronta, è quando viene eseguito il disegno del disegno. Generalmente, quando viene realizzata una copertura, gli esperti usano polveri ceramiche di vari colori (verde, Rosso, blu) in questo modo si ottiene che l'aspetto della copertura assomigli al tono dei denti del paziente, o più bianco o più giallastro.

Questo è lo stesso processo utilizzato per creare il disegno, la differenza è che il disegno deve essere più delineato e con un pigmento più intenso, dove si utilizza più quantità di polveri ceramiche di un colore specifico, sia verde, Rosso, blu, tra gli altri.